Le strategie del trading: bande di bollinger + RSI

Nel corso della nostra analisi delle diverse strategie opzioni binarie abbiamo imparato l’importanza di conoscere e sapere utilizzarle per impostare un piano d’investimento ragionato e che risponda al meglio alle nostre caratteristiche di trade.

Abbiamo anche evidenziato come le diverse strategie abbiano un grado di complessità variabile e che per utilizzarne alcune è necessario un livello d’esperienza medio-alto.

Sia chiaro, con un po’ d’applicazione anche un trader meno esperto può mettere in atto una strategia un po’ più complessa con profitto ma il mio consiglio rimane quello di scegliere le strategie da utilizzare in maniera coerente con le vostre competenze.

Alcune strategie, per rendere al meglio, hanno bisogno di un livello di conoscenza medio-alto: è questo il caso dell’utilizzo di strategie articolate che utilizzano più indicatori.

Oggi vi parlerò proprio di una strategia di questo tipo: bande di bollinger + RSI.

La strategia di trading che combina le bande di bollinger con l’indicatore RSI è una tecnica molto affidabile che consente di investire in opzioni binarie con scadenza giornaliera.

Una delle caratteristiche di questa strategia è proprio di essere mirata a un solo investimento al giorno, questa la rende particolarmente adatta ai trader più riflessivi, meno per quelli che hanno uno stile di trading più “aggressivo”.

Come anticipato, per attuarla avremo bisogno di utilizzare due indicatori contemporaneamente:

Le bande di Bollinger

Le bande di Bollinger sono utilizzate per identificare i livelli di iper-comprato ed iper-venduto dei prezzi e rappresentano un segnale di inversione di tendenza di un sottostante
Sostanzialmente, quando il prezzo dell’asse che abbiamo scelto per operare tocca la banda superiore, siamo in una zona di iper-comprato, in questo caso le probabilità che il prezzo di questo inizi a scendere sono molto alte.
Quando invece il prezzo tocca la banda inferiore, solitamente, il movimento dei prezzi tende ad invertire al rialzo.

Le Bande di Bollinger graficamente sono rese da 3 linee che misurano differenti parametri, definiti deviazioni.

Analizziamole nel dettaglio:
– La linea centrale evidenzia l’andamento del prezzo su un time-frame medio (15-20 periodi);
– la linea superiore indica il prezzo rispetto alla media centrale; in questo caso delinea una resistenza all’interno della quale è possibile registrare dei picchi massimi;
– la linea inferiore indica un supporto entro il quale il prezzo potrà muoversi.

Oscillatore RSI

L’RSI, Relative strenght Index, è uno fra gli oscillatori più popolari dell’analisi tecnica e comunemente usati dai traders. Fu ideato da John Welles Wilder, che lo pubblicò nel suo libro New Concepts in Technical Trading System nel 1978. A dispetto del nome il suo compio non è quello di misurare la forza la forza relativa dell’asse, bensì quello di misurare il suo momentum, ossia, la velocità di movimento del suo prezzo.

Risponde alla formula:

Come l’oscillatore stocastico, il Relative Strength Index può assumere valori compresi tra o e 100.

Valori fondamentali del RSI

– La linea del 30: il posizionamento del grafico al di sotto di questa linea indica una situazione di iper-venduto.
– La linea del 70: il posizionamento del grafico al di sopra di questa linea indica una situazione di iper-comprato.
– La linea del 50: il posizionamento del grafico, rispetto alla linea del 50, può indicare la formazione di un trend.

Si tratta di un indicatore molto valido ma ne sconsiglio l’uso singolo; sempre meglio associarlo ad altri indicatori; come nella strategia in analisi.

Strategia opzioni binarie RSI+Bande di bollinger

Per attuare questa strategia bisogna impostare il time frame del grafico in D1. Ogni sessione avrà quindi la durata di 1 giorno. L’oscillatore RSI invece va impostato a 5 periodi.

Il segnale operativo si ottiene quando il prezzo chiude oltre una delle due bande e la media mobile dell’oscillatore è posizionata in uno dei due estremi 70 e 30.

La strategia poggia su questa logica: scegliere l’investimento sulla base delle fasi di iper-venduto e di iper-comprato; perché sia rispettata la strategia, entrambi gli indicatori devono indicare uno stesso segnale:

– Rsi in iper-venduto + bande di bollinger in iper-venduto: ci indicano quando comprare “opzioni binarie Call“.
– Rsi in iper-comprato + bande di Bollinger in iper-comprato: ci indicano quando comprare “opzioni binarie Put“.

http://www.miglioribrokersopzionibinarie.it/opzioni-binarie-altobasso-highlow-updown/

È fondamentale ricordarsi d’impostare la scadenza delle opzioni a 24 ore, partendo dall’apertura successiva a quella del segnale di entrata a mercato.

Buon trading!

Fai Trading binario con il broker OptionWeb

CARATTERISTICHE DEL BROKER

Certficazioni:Consob, Licenza Cysec 175/12
Bonus Benvenuto:Non previsto
Deposito minimo:200,00 €
Posizione di minimo:5,00 €
Guadagno massimo:fino a 89%
Account gioco demo:Si
Tipo Opzioni Binarie:High/Low, One touch, Boundary
Velocità scambio:60, 90, 120 secondi, ecc …
Materiale formativo:Tutorial, E-Book, Corsi e video corsi
Assistenza:Chat live, telefono e Mail
Prelievo:Sicuro e veloce
APRI UN CONTO CON OPTIONWEB!
Optionweb
Optionweb è una delle più valide e sicure strutture per fare trading con le opzioni binarie che internet offre.Broker che ha creduto ed investito sin da subito nelle opzioni binarie(primo Broker autorizzato), Optionweb ha messo insieme esperienza e professionalità nel settore trading online per offrire a tutti, piccoli e medi investitori, l’opportunità di fare commercio binario nelle migliori condizioni possibili.

optionweb.ck-cdn.com_

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!

Prova Gratis BinaryRobot365!